ImgleakImgleak

Instagram Online Web Viewer

en

#ig_artgallery • Explore images about ig_artgallery via Instagram

Discover images about #ig_artgallery. Check latest medias tagged with ig_artgallery from real instagram users and share them

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Explore diezdeespadas's Instagram Claroscuro 1458337811274897580_242769834

Claroscuro

Share 7 81
Explore diezdeespadas's Instagram 🐟 1458324642703618971_242769834

🐟

Share 2 54
Explore fiveowlsgallery's Instagram Post-it note sized studies.  I have a notebook that usually accompanies me, but didn't have it with me this day. 
#art #artist #artwork #originalart #artoftheday #sketch #sketchbook #sketches #etsy #etsyshop #etsyseller #newetsyshop #nature #ig_nature #flower #flowers #fox #ink #inkstagram #pen #miniart #ig_artgallery 1458243789431938417_4150612225

Post-it note sized studies. I have a notebook that usually accompanies me, but didn't have it with me this day. #art #artist #artwork #originalart #artoftheday #sketch #sketchbook #sketches #etsy #etsyshop #etsyseller #newetsyshop #nature #ig_nature #flower #flowers #fox #ink #inkstagram #pen #miniart #ig_artgallery

Share 0 33
Explore ains50's Instagram Keep Calm...and #notso panicked!  #lovewillwin ✨😊✨✌️✨🙇✨. 1458194820152671642_20089767

Keep Calm...and #notsopanicked! #lovewillwin✨😊✨✌️✨🙇✨.

Share 9 41
Explore mantovaniteresa's Instagram LA BUONA VENTURA , 1630 (particolare)
GEORGES DE LA TOUR (1593-1652)
102 x 123 cm
New York, Metropolitan Museum of Art.
Un giovane elegante si sta facendo leggere la mano, la "buona ventura", da una vecchia zingara. Evidentemente è più ingenuo di quello che vorrebbe far credere: non si accorge, che, nel frattempo, due giovani donne lo stanno derubando. 
In alto a destra c'è la firma “G.Delatour fecit Lunevillae Lothar”, con l'indicazione precisa dell’autore e del luogo, Lunéville in Lorena, dove il dipinto fu eseguito.
Un pittore pieno di misteri il lorenese Georges De La Tour (1593-1652). Quasi ignoto per secoli, è diventato famoso al grande pubblico solo in tempi recenti.
#art #artist #ig_worlclubart #arts #artoftheday #artofvisuals #ig_art #painting #stamps #artlover #igerart #artgallery #artworld #ig_artgallery #soul_infinity #infinity_noface #volgoarte #volgoart 1458170337590347799_1587311316

LA BUONA VENTURA , 1630 (particolare) GEORGES DE LA TOUR (1593-1652) 102 x 123 cm New York, Metropolitan Museum of Art. Un giovane elegante si sta facendo leggere la mano, la "buona ventura", da una vecchia zingara. Evidentemente è più ingenuo di quello che vorrebbe far credere: non si accorge, che, nel frattempo, due giovani donne lo stanno derubando. In alto a destra c'è la firma “G.Delatour fecit Lunevillae Lothar”, con l'indicazione precisa dell’autore e del luogo, Lunéville in Lorena, dove il dipinto fu eseguito. Un pittore pieno di misteri il lorenese Georges De La Tour (1593-1652). Quasi ignoto per secoli, è diventato famoso al grande pubblico solo in tempi recenti. #art #artist #ig_worlclubart #arts #artoftheday #artofvisuals #ig_art #painting #stamps #artlover #igerart #artgallery #artworld #ig_artgallery #soul_infinity #infinity_noface #volgoarte #volgoart

Share 10 259
Explore mantovaniteresa's Instagram LA BUONA VENTURA , 1630
GEORGES DE LA TOUR (1593-1652)
102 x 123 cm
New York, Metropolitan Museum of Art.
Un giovane elegante si sta facendo leggere la mano, la "buona ventura", da una vecchia zingara. Evidentemente è più ingenuo di quello che vorrebbe far credere: non si accorge, che, nel frattempo, due giovani donne lo stanno derubando. Una gli sta staccando la pesante e appariscente medaglia d'oro che porta legata a una catena, l'altra gli sta rubando il portafoglio.
Tutto si svolge in silenzio, in uno spazio ristretto e compresso. La truffa, l’imbroglio, è affidato solo al gioco delle mani e degli sguardi.
Una luce chiara, quasi spietata, illumina ogni particolare, dando alla scena un tono insieme realistico e astratto.
In alto a destra c'è la firma “G.Delatour fecit Lunevillae Lothar”, con l'indicazione precisa dell’autore e del luogo, Lunéville in Lorena, dove il dipinto fu eseguito.
Un pittore pieno di misteri il lorenese Georges De La Tour (1593-1652). Quasi ignoto per secoli, è diventato famoso al grande pubblico solo in tempi recenti.
La sua formazione è ancora da chiarire. Che sia stato influenzato dai dipinti di Caravaggio è sicuro. Non si sa, però, se li abbia conosciuti a Roma, oppure tramite i pittori olandesi e francesi che avevano soggiornato in Italia.
Nei documenti dell'epoca compare citato più spesso per il suo carattere arrogante che per la sua attività di pittore.
Di lui si conoscono appena una quarantina di opere, generalmente scene notturne o al lume di candela.
Questo è uno dei rari dipinti che si svolgono in pieno giorno.
Fu una sopresa per tutti, quando fu presentato, nel 1960, dal Metropolitan Museum di New York, che lo aveva appena acquistato e- si diceva-  a carissimo prezzo.
Un capolavoro sconosciuto che ritorna improvvisamente alla luce, le vicende della guerra, un castello francese e perfino un abate domenicano: gli elementi per una storia romanzesca ci sono tutti. 
Fin troppi, per alcuni studiosi.
#art #artist #ig_worlclubart #arts #artoftheday #artofvisuals #ig_art #painting #stamps #artlover #igerart #artgallery #artworld #ig_artgallery #volgoarte #volgoart 1458169518300177131_1587311316

LA BUONA VENTURA , 1630 GEORGES DE LA TOUR (1593-1652) 102 x 123 cm New York, Metropolitan Museum of Art. Un giovane elegante si sta facendo leggere la mano, la "buona ventura", da una vecchia zingara. Evidentemente è più ingenuo di quello che vorrebbe far credere: non si accorge, che, nel frattempo, due giovani donne lo stanno derubando. Una gli sta staccando la pesante e appariscente medaglia d'oro che porta legata a una catena, l'altra gli sta rubando il portafoglio. Tutto si svolge in silenzio, in uno spazio ristretto e compresso. La truffa, l’imbroglio, è affidato solo al gioco delle mani e degli sguardi. Una luce chiara, quasi spietata, illumina ogni particolare, dando alla scena un tono insieme realistico e astratto. In alto a destra c'è la firma “G.Delatour fecit Lunevillae Lothar”, con l'indicazione precisa dell’autore e del luogo, Lunéville in Lorena, dove il dipinto fu eseguito. Un pittore pieno di misteri il lorenese Georges De La Tour (1593-1652). Quasi ignoto per secoli, è diventato famoso al grande pubblico solo in tempi recenti. La sua formazione è ancora da chiarire. Che sia stato influenzato dai dipinti di Caravaggio è sicuro. Non si sa, però, se li abbia conosciuti a Roma, oppure tramite i pittori olandesi e francesi che avevano soggiornato in Italia. Nei documenti dell'epoca compare citato più spesso per il suo carattere arrogante che per la sua attività di pittore. Di lui si conoscono appena una quarantina di opere, generalmente scene notturne o al lume di candela. Questo è uno dei rari dipinti che si svolgono in pieno giorno. Fu una sopresa per tutti, quando fu presentato, nel 1960, dal Metropolitan Museum di New York, che lo aveva appena acquistato e- si diceva-  a carissimo prezzo. Un capolavoro sconosciuto che ritorna improvvisamente alla luce, le vicende della guerra, un castello francese e perfino un abate domenicano: gli elementi per una storia romanzesca ci sono tutti. Fin troppi, per alcuni studiosi. #art #artist #ig_worlclubart #arts #artoftheday #artofvisuals #ig_art #painting #stamps #artlover #igerart #artgallery #artworld #ig_artgallery #volgoarte #volgoart

Share 6 217
Explore barnsdallpark's Instagram #OursIsACItyOfWriters performances and readings start at 1pm today. 
Robin Coste Lewis – Reading
Miller Robinson – Performance
Laurence Rickels - Lecture
Vanessa Place and Antonio Trecel Diaz – DJ Set 1458162258965595734_354342861

#oursisacityofwritersperformances and readings start at 1pm today. Robin Coste Lewis – Reading Miller Robinson – Performance Laurence Rickels - Lecture Vanessa Place and Antonio Trecel Diaz – DJ Set

Share 2 69
Load More